diritto sanitario
 

Diritto Sanitario, dalla legge 833 del 1978 alla disciplina del consenso informato. Tutela sanitaria equidistante e ponderata per il paziente in caso di errore medico o della struttura sanitaria, e tutela legale medico assicurativa per Medici e Strutture verso le richieste dei pazienti.   Valutazione ed analisi legale del consenso informato e delle conseguenze subite. 

Scopri la nostra sezione dedicata ai casi di Malasanità Errore Medico e Tutela Medica, aggiornata con le pronunce piu' attuali dei Tribunali Italiani.

Vedi pure: "La Responsabilità Medica" profili.

Dalla Parte del Paziente

Il Paziente come destinatario di una corretta prestazione medica, prima come corretta "Informazione" e poi come corretta "Esecuzione" dell'attività medica da parte del Medico  della Struttura. Accesso ai documenti sanitarie.

°°°

Sei un paziente, ritieni di essere stato danneggiato o non correttamente informato delle conseguenze sanitarie subite, contattaci per un esame preliminare della vicenda.  

°°°

Oggi l'accertamento preventivo è rapido e permette di avere una risposta in tempi certi ed a costi contenuti, grazie alla riforma Gelli che prevede ATP e Mediazione.

Dalla Parte del Medico e della Struttura

Il diritto non è solo azione ma anche difesa della propria professionalità e dell'attività svolta dalla struttura di riferimento e dal Team. Capire i ruoli, le responsabilità e la posizione delle reciproche assicurazioni, oltre alla tutela giudiziaria vera e propria, è un diritto per salvaguardare la propria posizione. 

Leggi i nostri approfondimenti.

Il personale dell'ospedale