diritto sanitario
 

Diritto Sanitario, dalla legge 833 del 1978 alla disciplina del consenso informato. Tutela sanitaria equidistante e ponderata per il paziente in caso di errore medico o della struttura sanitaria, e tutela legale medico assicurativa per Medici e Strutture verso le richieste dei pazienti.   Valutazione ed analisi legale del consenso informato e delle conseguenze subite. 
Scopri la nostra sezione dedicata ai casi di Malasanità Errore Medico e Tutela Medica, aggiornata con le pronunce piu' attuali dei Tribunali Italiani.
Vedi pure: "La Responsabilità Medica" profili.
Specializzazioni mediche, dai ricorsi al TAR al risarcimento per mancata corresponsione dei risarcimenti degli anni '80

Dalla Parte del Paziente

Il Paziente come destinatario di una corretta prestazione medica, prima come corretta "Informazione" e poi come corretta "Esecuzione" dell'attività medica da parte del Medico  della Struttura. Accesso ai documenti sanitarie.

°°°

Sei un paziente, ritieni di essere stato danneggiato o non correttamente informato delle conseguenze sanitarie subite, contattaci per un esame preliminare della vicenda.  

°°°

Oggi l'accertamento preventivo è rapido e permette di avere una risposta in tempi certi ed a costi contenuti, grazie alla riforma Gelli che prevede ATP e Mediazione.

Dalla Parte del Medico e della Struttura

Il diritto non è solo azione ma anche difesa della propria professionalità e dell'attività svolta dalla struttura di riferimento e dal Team. Capire i ruoli, le responsabilità e la posizione delle reciproche assicurazioni, oltre alla tutela giudiziaria vera e propria, è un diritto per salvaguardare la propria posizione. 

Leggi i nostri approfondimenti.

Il personale dell'ospedale